img_interna_1
iconaMostre

GIOCHI DI CARTE

fontanella_web
Giovedì 4 agosto
ore 19 presso il Museo d'Arte Moderna "Ugo Carà", inaugurazione della mostra GIOCHI CARTE, personale di Carlo Fontanella, a cura di Marianna Accerboni
di Massimo Premuda


Giovedì 4 agosto ore 19, presso il Museo d'Arte Moderna "Ugo Carà", inaugura la mostra di Carlo Fontanella "Giochi di carte", una grande personale curata da Marianna Accerboni e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Muggia in cui l'artista presenterà una trentina di spettacolari lavori recenti a tecnica mista e due intensi video, insieme a due suggestive installazioni site specific.

Così Marianna Accerboni inquadra l'artista e la sua ricerca: "Artista complesso ma essenziale, Carlo Fontanella si esprime da sempre per cicli unitari, allusivi e simbolici, nel cui ambito la scelta estetica e linguistica dimostra sempre di appartenere a un ritmo consequenziale e logico in rapporto alle opere pregresse, anche molto lontane. E certamente sarà così pure in futuro.
Coerente, ma sempre capace d’innovazioni, l’artista immagina e costruisce ogni sua mostra come una sorta di opera totale, che compendia l’arte della pittura e della scultura accanto alla capacità d’interpretare lo spazio deputato anche attraverso installazioni che hanno il seme dell’originalità e nello stesso tempo della riconoscibilità. Ed esprimendosi attraverso moduli geometrici mediante i quali fantasticare.
Notevole è pure la sua capacità, tutta partenopea, di divertirsi e divertire con stile mentre crea, donando spesso ai propri lavori una valenza lievemente ludica o ironica, anche se a suo modo rigorosa, che accentua le possibilità dell’artista di comunicare poeticamente con il fruitore: lo dimostrano opere dal taglio simbolico come per esempio Parole in libertà e Aria in scena, mentre in Messaggi dall’Alto Fontanella visualizza in modo concettuale la propria sensibile preoccupazione per il deterioramento dell’ecosistema. Un lavoro quest’ultimo di forte impatto, dal momento che ai piedi dell’opera l’artista depone dei messaggi ecologici, quasi si trattasse di un avvertimento dal cielo per dirci che siamo orientati verso una direzione sbagliata. Nella sua perfetta eleganza pure Fatto a pezzi affronta lo stesso tema poichè l’orizzonte curvilineo allude metaforicamente al nostro mondo, che ormai - secondo Fontanella - è sulla via della distruzione. 
E anche alcune delle videoinstallazioni e installazioni che l’autore ama spesso inserire quali cardini fortemente significativi della propria inventiva, rappresentano singolari forme di denuncia. Come nel caso di No pleonexia (dal greco antico avidità insaziabile), che simbolizza un mondo che scoppia in continuazione, perché tutto ciò che si fa al suo interno è a fine di lucro…
L’attitudine filosofica propria della Magna Grecia, insita in Fontanella, testimonia così l’analisi di alcune problematiche contemporanee, visualizzate attraverso espressioni artistiche razionali e inattese: partendo dall’allusione al gioco delle carte l’artista sviluppa, mediante suggestioni grafiche, cromatiche e tridimensionali, una riflessione su tali aspetti drammatici, che tuttavia sa stemperare avvalendosi a volte della leggerezza di un’azione ludica, che altrove si traduce invece in puro gioco. Così accade per esempio nel video intitolato Fogli viaggianti, che s’involano leggeri verso il cielo, quasi fossero dei sogni o delle idee, forse in cerca degli dei."

La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile sino a domenica 21 agosto con il seguente orario: da martedì a venerdì dalle 18 alle 20, sabato dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20, domenica e festivi dalle 10 alle 12.

FVG_live
Video di presentazione
icona
video_muggia
Iscriviti
icona

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità e le iniziative di Muggia e dintorni iscriviti alla newsletter con pochi e semplici passi!

Come arrivare
icona
mappa
puntatore Guida all'installazione dei punti di interesse di Muggia sui navigatori
puntatore Punti di interesse di Muggia per TOM TOM
puntatore Punti di interesse di Muggia per GARMIN
linea
Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Muggia
Piazza della Repubblica, 4 - 34015 Muggia (Trieste)

incipit

|    Home    |    Visitare Muggia    |    Appuntamenti    |    Mediagallery    |    Carnevale    |    Contatti    |
Do NOT click this link or you will be banned from the site, forever !