img_interna_1
iconaAppuntamenti

LIBRO POESIA + VISITA GUIDATA

Jolka_Milic_-_Poezija_-_Poesia_bla_bla_bla_2
Sabato 5 marzo ore 17.30 presso il Museo d'Arte Moderna "Ugo Carà", presentazione del nuovo libro di Jolka Milič, l'antologia bilingue con 20 autori di poesia contemporanea, e alla visita guidata della mostra "Il Ruolo delle Figure" con l'artista Aleksander Peca, all'interno del progetto PRACC-Progetto Arte Contemporanea Carà


Sabato 5 marzo alle 17.30, presso il Museo d’Arte Moderna "Ugo Carà", di via Roma 9 a Muggia, ci sarà un doppio evento: la presentazione del libro di Jolka Milič, "POEZIJA - bla, bla, bla od A do ...? - POESIA - bla, bla, bla dalla A alla ...?" (Edizioni Antony - TS) e la visita della mostra “Il ruolo delle Figure” con il pittore Aleksander Peca.
Il poeta e giornalista Jurij Paljk presenterà la nuova antologia di poesia con l'autrice Jolka Milič e l'editrice Miriana Antoni. Si tratta di una selezione di venti voci della poesia slovena contemporanea, pubblicate in versione originale e italiana a cura della traduttrice di Sežana. Jolka Milič, con radici triestine (suo padre era un affermato "pek" di città), ha all'attivo oltre 70 opere di traduzione, per lo più di poesia. Ha tradotto Kosovel in italiano e Saba in sloveno, ed ha ottenuto premi e riconoscimenti per le sue trasposizioni letterarie nelle due lingue di confine.
Nella sua ultima opera ci sono nomi noti e meno noti, ma non per questo meno interessanti. Gli autori sono presentati in ordine alfabetico, si inizia da Alja Adam per finire con Zoran Pevec. In mezzo ci sono Ana Pepelnik, Anica Perpar, Barbara Pogačnik, Boris A. Novak, Brane Mozetič, Dušan Jovanović, Ines Cergol, Lučka Zorko, Magdalena Svetina Terčon, Maja Razboršek, Maja Vidmar, Patricija Dodič, Patricija Sosič Kobal, Sonja Votolen, Tatjana Pregl Kobe, Vanja Strle, Veronika Dintinjana, Vinko Möderndorfer. Grazie all' impegno dell'autrice e dell'editrice il libro ha un prezzo contenuto (20 euro per 520 pagine). La vicinanza dell'8 marzo sarà la cornice ideale per celebrare la sensibilità e creatività femminile che l'hanno originato.

L'incontro si prospetta come una doppia occasione per conoscere gli esponenti di due generazioni e specialità artistiche - le fantasmagorie colorate di ALEKSANDER PECA e JOLKA MILIČ, voce fuori dal coro e acuta osservatrice della cultura slovena. Nonostante la non più verde età, è nel pieno dell'attività: nell'ultimo anno ha dato alla stampa molti autori (Marjan Manček, Patrizia Dughero, Josip Osti, Franco Arminio, Kosovel) e altri ne ha pronti nella sua "fabbrica" di traduttrice (Tone Pavček, Vinko Möderndorfer, Andrej Medved). Con l'editrice Antony ha appena pubblicato una raccoltina dei suoi "Jolkizmi" (aforismi scherzosi e battute di spirito) e sta preparando una scelta di conversazioni più o meno polemiche sulla traduzione e la poesia...
L'evento è organizzato dall'Associazione degli Sloveni del Comune di Muggia "Kiljan Ferluga" con il Comune di Muggia. All'organizzazione della mostra "Il Ruolo delle figure" collaborano ancora l'associazione Juliet e la Casa dell'Arte di Trieste.
mostra rimarrà aperta fino a domenica 13 marzo 2016 con l'orario: da martedì a venerdì dalle 17 alle 19, sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, domenica e festivi dalle 10 alle 12, lunedì chiuso. 

mostra

FVG_live
Video di presentazione
icona
video_muggia
Iscriviti
icona

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità e le iniziative di Muggia e dintorni iscriviti alla newsletter con pochi e semplici passi!

Come arrivare
icona
mappa
puntatore Guida all'installazione dei punti di interesse di Muggia sui navigatori
puntatore Punti di interesse di Muggia per TOM TOM
puntatore Punti di interesse di Muggia per GARMIN
linea
Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Muggia
Piazza della Repubblica, 4 - 34015 Muggia (Trieste)

incipit

|    Home    |    Visitare Muggia    |    Appuntamenti    |    Mediagallery    |    Carnevale    |    Contatti    |
Do NOT click this link or you will be banned from the site, forever !