img_interna_1
iconaMostre

MuggiAAA

solo_invito
Sabato 29 agosto
 alle ore 19 presso la Sala Comunale d'Arte "Giuseppe Negrisin", inaugurazione della tripla personale MuggiAAA degli artisti austriaci Wolfgang Kropfitsch, Rupert Rebernig e Meinhard Taumberger, a cura di Ingeborg Jennerwein
  


Sabato 29 agosto alle ore 19, presso la Sala Comunale d’Arte "Giuseppe Negrisin" a Muggia (piazza Marconi 1), inaugura una tripla personale intitolata "MuggiAAA" degli artisti austriaci Wolfgang Kropfitsch, Rupert Rebernig e Meinhard Taumberger, introdotti sul piano critico da Ingeborg Jennerwein, cui seguirà un piccolo buffet carinziano.
I tre artisti, dal lungo percorso artistico, toccano generi molto diversi fra loro, dalla pittura astratta alla scultura fino alla tecnica mista coi metalli, e si presentano insieme da oltre 10 anni nell'area dell'Alpe Adria, dalla mostra "Incontro : Begegnung" del 2004 nel Comune di Duino Aurisina fino alla mostra dello scorso anno al Palazzo Veneziano di Malborghetto, vicino a Tarvisio (Ud). In mostra vedremo quindi la più recente produzione dello scultore Wolfgang Kropfitsch, del pittore Rupert Rebernig e dell'artista Meinhard Taumberger.

Lo scultore Wolfgang Kropfitsch sulla sua ricerca, dichiara che: "Questa nostra terra forma l'orizzonte nel mio pensare, vedere ed agire. Con il più grande rispetto nei confronti della natura e il costante desiderio di giustizia, cerco, guidato da idee semplici, di fermare tutto ciò che è in me e proviene da me in varie dimensioni."
Il pittore Rupert Rebernig, che ha esposto a Trieste nel 1991, nel suo percorso di vita e di lavoro è segnato da un filo rosso, riassunto nelle parole "incontro e scambio", sia come persona che come artista. Profonde amicizie, come quella con lo scultore muggesano Villi Bossi, che vive e lavora proprio nel Castello della cittadina istroveneta, lo portano diversi mesi ogni anno a vivere e a dipingere in diversi città dell'Alpe Adria, da Venezia all'Istria, il suo amore segreto.
Mente l'artista Meinhard Taumberger racconta una storia di immagini in continua trasformazione. Le sue opere si distinguono infatti per il chiaro linguaggio delle forme e per l’accentuatissimo senso cromatico. Con una tecnica di incisione metallica sviluppata dall’artista stesso, nascono così le sue opere su carta in tecnica mista. Quando un tema attira il suo interesse, Taumberger lo indaga e lo esplora a fondo. Il suo processo creativo risulta infine come un lungo fiume con molte sfaccettature e punti di vista.

La mostra, a ingresso libero, rimarrà aperta fino a domenica 13 settembre 2015 con i seguenti orari: tutti i gironi 10.30-13 e 18-21.
FVG_live
Video di presentazione
icona
video_muggia
Iscriviti
icona

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità e le iniziative di Muggia e dintorni iscriviti alla newsletter con pochi e semplici passi!

Come arrivare
icona
mappa
puntatore Guida all'installazione dei punti di interesse di Muggia sui navigatori
puntatore Punti di interesse di Muggia per TOM TOM
puntatore Punti di interesse di Muggia per GARMIN
linea
Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Muggia
Piazza della Repubblica, 4 - 34015 Muggia (Trieste)

incipit

|    Home    |    Visitare Muggia    |    Appuntamenti    |    Mediagallery    |    Carnevale    |    Contatti    |
Do NOT click this link or you will be banned from the site, forever !